Questa volta Fini ha ragione dicendo che il neonato Popolo della libertà è un partito indistinto, dove non si conoscono al momento nemmeno i valori e i progetti.

La stessa discorso vale per l'altro nuovo Partito Democratico, un coacervo di diverse anime politiche senza identità e progetto.

A dir la verità tutti i partiti non hanno veri progetti politici, si limitano a gestire il potere o amministrare lo stato.

Dal teatrino della politica passiamo alle comiche finali.
In ogni caso si tratta sempre di repubblica delle banane.


FINI, SIAMO ALLE COMICHE;
BONAIUTI, COSI' OFFENDE 1/3 DEGLI ITALIANI
E' SCONTRO APERTO TRA AN E FORZA ITALIA

Roma - Comportarsi come sta facendo Berlusconi non ha nulla a che fare con il teatrino della politica, ma significa essere alle comiche finali".

Gianfranco Fini attacca il leader di Forza Italia, e nel corso della sua relazione di apertura dell'Assemblea Nazionale ribadisce che An "non si scioglie e non confluira'" nel "neonato quanto indistinto" PdL. "Un nuovo partito di cui non si conoscono al momento nemmeno i valori e i progetti".

agi