Mentre in Belgio i partiti stanno ancora cercando di formare un governo dopo le elezioni del 13 giugno, il quotidiano "La Libre Belgique" ha pubblicato un interessante sondaggio.

L'indagine de "La Libre Belgique", rivela, infatti, che ai belgi non piace l'ipotesi di una divisione del Paese tra Fiandre e Vallonia e che la maggior parte dei fiamminghi e valloni vogliono rimanere uniti all'interno del Regno del Belgio.

Secondo il sondaggio solo il 12% desidera una scissione del Regno del Belgio mentre circa il 32% dei belgi sono favorevoli ad un rafforzamento dei poteri esercitati dagli enti federali.

Anche i fiamminghi non voglio davvero uno stato separato. Solo il 22% desidera la fine del Belgio e la nascita di un nuovo stato delle Fiandre indipendente.

Stupisce che il 40% dei belgi vorrebbe riavere lo stato unitario che esisteva prima del 1970 quando le richieste d’autonomia fiamminghe trovarono il primo riconoscimento.

Solo l'8% è favorevole allo status quo e la percentuale è uguale in tutte le regioni.

Solo la Monarchia garantisce l'Unità di un Paese!!
Il Re unisce, il presidente divide!!


Vive le Roi! Leve de Koning! Es Lebe König der!

Link
La Belgique unitaire fait rêver quatre Belges sur dix