La principessa Maria di Danimarca è andata a Viborg per sostenere i progetti della Organizzazione Umanitaria Danese (Danish Refugee Council), alla quale Lei è Patrona.

Questa Organizzazione Umanitaria Danese sta organizzando la campagna denominata "I Rifugiati del Mondo".

Maria ha incontrato 152 studenti che hanno trascorso un giorno in condizioni simili a quelle dei rifugiati in Liberia.

Ha anche incontrato una famiglia ruandese Nkubanas.
La madre della famiglia era incinta di due gemelli quando lei e la sua famiglia dovettero fuggire dal Ruanda, portando altri 4 bambini che erano senza genitori.

Ha poi seguito un'asta d'arte di grandi dimensioni il cui profitto va alla campagna.

In seguito la Principessa ha partecipato ad una cena di gala a Viborg per contribuire al sostegno del "Danish Refugee Council".

Da quando ha sposato la famiglia reale danese, la principessa sostiene le organizzazioni connesse alla ricerca scientifica, assistenza umanitaria, sociale, sanitaria, della cultura, della moda e dello sport.
Mary rappresenta L'Organizzazione mondiale della sanità, il Fondo delle Nazioni Unite per la Popolazione, il Save the Children, il Maternity Worldwide e altre organizzazioni.

Lei è presidente della Fondazione Mary, che mira a sostenere coloro che sono esclusi da malattie, l'ambiente sociale e di altre circostanze.

Nel 2008, Maria ha trascorso alcuni giorni in Uganda per vedere di persona come i rifugiati vivono in quella zona.

Link
Danish Refugee Council