La Regina di Norvegia ha visitato il campo profughi di Dadaab al confine tra Kenya e Somalia.
Il campo Dadaab, progettato per 90.000 persone, è uno dei campi per rifugiati più grandi e congestionati del mondo.
Fu istituito nel 1991 e conta attualmente 300.000 rifugiati, il cui numero cresce di 5.000-6.000 al giorno.

La regina è molto coinvolta nel problema dei rifugiati dal 1974.

Al suo arrivo, la Regina è stato salutata dal segretario generale Elisabeth Rasmusson della Norwegian Refugee Council (NRC ), e dal gestore del territorio Hassan Khair nella loro nuova sede di Dadaab.
Ha voluto essere completamente informata sulla situazione nel campo e sui progetti della NRC.

La Regina Sonja ha anche visitato alcune famiglie del campo ed ha avuto la possibilità di ascoltare e vedere quello che queste famiglie stanno vivendo a Dadaab.
Ha poi continuato a visitare una scuola istituita dalla NRC.

In questo video potete vedere un video della visita della Regina al campo Dadaab.
Dronningen i verdens største flyktningleir