Articoli in evidenza:

giovedì, maggio 31, 2012

A Copenaghen, Sua Maestà la Regina Margherita II di Danimarca ha incontrato il ​​segretario di Stato degli Stati Uniti, Hillary Clinton, al Palazzo Christian IX, Amalienborg.

31 maggio 2012

Il Segretario di Stato Usa Hillary Clinton è a Copenaghen per incontrare il suo omologo danese Villy Søvndal e il primo ministro, Helle Thorning-Schmidt, nonché per partecipare al kick-off al partenariato tra i due paesi per promuovere le tecnologie ambientali.



Il Principe e la Principessa delle Asturie sono in visita ufficiale di stato di 3 giorni in Portogallo

30 MAGGIO 2012

I Principi delle Asturie sono arrivati a Lisbona su invito del Presidente Anibal Cavaco Silva. Il principe Felipe è stato accolto con gli onori riservati ai Capi di Stato, nonostante sia solo il principe ereditario, proprio per sottolineare l'importanza che viene data ai rapporti Portogallo-Spagna, anche in un momento di grandi difficoltà economiche e sociali per entrambi i Paesi.

Appena sbarcato all'aeroporto, i Principi sono andati al Monastero Reale di Jeronimos, dove sono stati accolti dal priore di Santa Maria de Belem, José Manuel Ferreira dos Santos, e dal direttore del Monastero, Isabel Cruz de Almeida .

All'interno del Monastero, il Principe ha deposto una corona di alloro con la bandiera della Spagna e un nastro blu, con la scritta l'erede al trono, per rendere omaggio al monumento allo scrittore Luís Vaz de Camoes, uno dei grandi maestri della letteratura portoghese.
In questo monastero la sorella del re, Dona Pilar, si era sposata durante gli anni di esilio.

Più tardi, i principi in macchina, scortati da cavalli, si sono recati al Palazzo di Belem, dove sono stati ricevuti con gli onori di Capi di Stato del Presidente, Cavaco Silva Nibal.


Nel pomeriggio, il Principe e la Principessa sono stati illustri ospiti al parlamento nazionale.

Quindi il principe ereditario Felipe e Letizia hanno partecipato ad un ricevimento nei giardini dell'Ambasciata di Spagna.


Nel secondo giorno di visita ufficiale in Portogallo i Principi delle Asturie si sono recati a Braga, dove hanno visitato la "International Iberian Nanotechnology Laboratory" (INL), un centro di ricerca creato dal Portogallo e dalla Spagna con l'obiettivo di essere un centro di eccellenza globale in questa specialità.



LINK
Los Príncipes de Asturias, recibidos en Lisboa con los máximos honores

mercoledì, maggio 30, 2012

Il re del Marocco si è recato a Parigi dove è stato ricevuto all'Eliseo

24 MAGGIO 2012

Il re Mohammed VI del Marocco è stato ricevuto dal presidente della Francia, Francois Hollande, al Palazzo dell'Eliseo.


Il Re del Marocco Mohammed VI è stato il primo capo di Stato nordafricano ad essere ricevuto da Hollande.
L'incontro ha rinnovata l’amicizia tra i due Paesi, ed entrambi si sono espressi a favore di rinsaldati rapporti in Politica, economia, cultura e tecnologia.

VIDEO

François Hollande reçoit Mohammed VI à l'Elysée di BFMTV

Il re Carlo Gustavo e la Regina Silvia di Svezia sono arrivati a Seul, in Corea del Sud, per una visita di stato di 4 giorni.

29 maggio - 1 giugno 2012

Seguendo le orme del principe Federico e della principessa Mary di Danimarca, che a loro volta sono stati seguiti dal principe ereditario Haakon di Norvegia, Re Carlo XVI Gustaf e la Regina Silvia di Svezia hanno iniziato la loro visita di Stato nella Corea del Sud.


All'Aeroporto Seongnam, la coppia reale è stata accolta da Bae Jae-hyun, capo del ministero degli Esteri sud-coreano e da una guardia d'onore, che in loro onore, era vestita con uniformi dell'antica monarchia della Corea.

Il re Carlo XVI Gustavo di Svezia e sua moglie, la regina Silvia, hanno visitato il Museo Nazionale di Corea a Seul dove hanno dimostrato il loro vivo interesse per la cultura e la storia coreana, apprezzando la bellezza degli oggetti coreani.

Al Museo Nazionale di Corea il ministro della Cultura Choe Kwang-shik ha spiegato ai sovrani di Svezia la corona d'oro del regno di Silla.

La Corea e la Svezia godono di un forte legame culturale a partire dal'ex re svedese Gustavo VI Adolfo, nonno del re attuale.
Il defunto re è stato uno degli archeologi che parteciparono allo scavo dell'antica tomba a Gyeongju (capitale dell'antico regno di Silla) nel 1926 quando il paese era sotto il dominio coloniale giapponese.
Allora principe della Svezia era a Corea in luna di miele in Asia, e aveva scoperto una corona d'oro del regno di Silla (57 aC-935 dC), che è attualmente in mostra al Museo Nazionale Gyeongju.

Inoltre la regina ha espresso il suo interesse per un Bangasayusang, una statua di bronzo dorata.

Il re e il ministro coreano si erano incontrati nel febbraio alla cerimonia di apertura della sala coreana al Museo East Asia di Stoccolma, quando Choe promise al re che lo avrebbe portato al più grande museo del paese durante la sua visita in Corea.

LINK
kungahuset

lunedì, maggio 28, 2012

Gala del Grand Prix di Monaco

27 Maggio 2012

La scorsa notte, il Principe Alberto di Monaco e la Principessa Charlene hanno assistito alla serata di gala in onore dei partecipanti al Gran Premio di Formula 1, che si era tenuto al Principato di Monaco.

Il Principe Alberto aveva consegnato la coppa al vincitore del Grand Prix, il pilota Mark Webber.

La cena di gala si è svolta al Circolo Sporting di Monte Carlo, e il vincitore della gara Mark Webber, accompagnato dalla moglie Ann Neal, era l'ospite speciale dell'evento presieduto dal Principe Alberto.


Alla manifestazione era presente anche la contessa Sophie del Wessex, moglie di Edoardo, conte di Wessex, e quindi un membro della famiglia reale britannica e pertanto insignita del titolo di Altezza Reale.

Galleria di Foto
purepeople

domenica, maggio 27, 2012

Il Principe Alberto di Monaco, accompagnato da sua moglie Charlene Wittstock, ha partecipato alla gara del Grand Prix di Formula 1 che si è svolto nel Principato di Monaco.

27 maggio 2012

Mark Webber su Red Bull si aggiudica la 70° edizione del GP di Monaco di Formula 1, uno degli appuntamento più attesi dell’intero mondiale.

Mark Webber ha chiuso davanti alla Mercedes di Nico Rosberg. A completare il podio con il terzo posto la Ferrari di Fernando Alonso.



Il Principe Alberto II e la principessa di Monaco Charlene avevano già partecipato alla seconda sessione di prove al Gran Premio di Monaco F1.

Al termine della gara, Il Principe Alberto ha consegnato la coppa al vincitore del Grand Prix, il pilota Mark Webber.

LINK
Formula Uno: Mark Webber è principe di Monaco. Alonso in testa al Mondiale

sabato, maggio 26, 2012

Una nuova banconota con 4 immagini della regina Elisabetta II

23 MAGGIO 2012

The Royal Bank of Scotland festeggia i 60 anni di regno della regina Elisabetta II con l'emissione di 20 milioni di sterline con una banconota dal valore di 10 sterline, che riporta 4 immagini della regina dal 1940 al 21° secolo.


Alcuni numeri di serie della banconota sono stati donati a vari enti di beneficenza, tra cui il "Prince's Scottish Youth Business Trust", Oxfam, il National Museum of Scotland, Scottish Rugby Union, Scottish Golf Union e l'organizzazione di aiuto per bambini.
Un'asta di beneficenza delle banconote è prevista entro la fine dell'anno per raccogliere fondi per l'organizzazione di beneficenza che è stata creata per celebrare il Giubileo di Diamante della Regina.

The Royal Bank of Scotland (RBS) è stata la prima banca ad emettere delle banconote recanti l'immagine del sovrano, a partire dalla sua fondazione nel 1727 durante il regno di Giorgio I.

The Royal Bank of Scotland aveva emesso un 5 sterline nel 2002 in occasione del suo 50° anno del regno della regina Elisabetta.

LINK
Queen's Diamond Jubilee commemorative note

Il principe Felipe presiede la finale della Coppa del Re

Sua Altezza Reale il Principe delle Asturie ha presieduto la finale della Coppa del Re, che si è giocata allo Stadio Vicente Calderon tra l'Athletic Club di Bilbao e il Barcellona FC.

Il Principe era accompagnato dal vice primo ministro, Soraya Saenz de Santamaria, dal Ministro dell'Istruzione, della Cultura e dello Sport, José Ignacio Wert, dal presidente della Federazione reale spagnola di calcio, Angel María Villar.

L'incontro si è concluso con un punteggio di 3-0 a favore del FC Barcellona.

Al termine del match, il principe Felipe ha consegnato il trofeo al capitano del Barcellona, ​​Xavi Hernandez.

LINK casareal

La famiglia reale giordana celebra il 66° anniversario dell'indipendenza del regno Hascemita di Giordania

25 maggio 2012

Ad Amman, il Re Abdullah e la Regina Rania di Giordania, accompagnati dal loro figlio il principe Hussein, hanno partecipato alla cerimonia del 66° anniversario di indipendenza della Giordania.

Nella cerimonia erano presenti tutta la Famiglia Reale, gli ambasciatori arabi e stranieri, nonché un certo numero di ministri.

Il 25 Maggio 1946 la Giordania otteneva l’indipendenza dal Regno Unito.

"Google Giordania" (www.google.jo) ha ricordato l’evento con un doodle ad hoc



Galleria di Foto
Independence Day in Amman

venerdì, maggio 25, 2012

Il Re e la Regina del Lesotho sono in Irlanda

24 MAGGIO 2012

Il re Letsie del Lesotho è in visita ufficiale in Irlanda dal 20 al 22 maggio 2012.
Il re è accompagnato da Sua Maestà la Regina MaSenate Mohato Seeiso.

Questa è la prima visita ufficiale del capo di Stato del Regno del Lesotho in Irlanda dall'ascesa al trono avvenuto nel 1996.

Durante la visita, il Re si è incontrato con il presidente Higgins, con i membri del governo, le ONG e alcuni imprenditori per sviluppare rapporti commerciali più stretti tra i due paesi.

LINK
King and queen of Lesotho arrive for three-day visit

L'ex presidente degli Stati Uniti Clinton incontra il principe Alberto di Monaco al Principato di Monaco

23 maggio 2012

L'ex presidente degli Stati Uniti Clinton si è recato al Principato di Monaco per partecipare all'evento “Nights in Monaco" organizzato dal principe Alberto di Monaco.

L'evento “Nights in Monaco” si è svolto all'Hotel de Paris di Monte Carlo, che raccoglie fondi per la sua fondazione "Prince Albert II of Monaco Foundation" e quella di Bill Clinton, "William J. Clinton Foundation".



La Fondazione è stata creata nel 2006 da SAS il Principe Alberto II di Monaco e si concentra in particolare sulla tutela ambientale, sul cambiamento climatico e la promozione delle energie rinnovabili così come la biodiversità.
La Fondazione sostiene anche progetti che si sviluppano gestione delle risorse idriche o le tecnologie di controllo della desertificazione.

Il principe Alberto di Monaco era accompagnato dalla cugina, la baronessa Elizabeth-Ann de Massy, e dalla figlia Mélanie de Lusignan.

giovedì, maggio 24, 2012

La regina Rania di Giordania era a Parigi per partecipare all'apertura del Forum dell'OCSE.

22 maggio 2012

Regina Rania di Giordania a Parigi ha tenuto un discorso durante l'apertura del Forum OCSE 2012, che aveva come tema "nuovi approcci alle sfide sociali ed economiche in un periodo di crisi globale"


Durante il discorso di apertura, la regina Rania ha sottolineato il ruolo che l'educazione riveste in tutto il mondo.

Sua Maestà la Regina Rania Al Abdullah ha aperto il Forum 2012 dell'OCSE a Parigi, con un discorso che ha evidenziato il ruolo fondamentale che l'istruzione svolge nel ridurre le disuguaglianze in tutto il mondo e "la creazione di opportunità eque per tutti ".

Il Forum OCSE è frequentato da amministratori delegati, responsabili di ONG e relatori di alto livello con oltre 1.400 partecipanti e ospiti.

LINK
OECD Forum 2012: Her Majesty Queen Rania Al Abdullah of Jordan

mercoledì, maggio 23, 2012

Carlo e Camilla in Canada per il Giubileo della regina Elisabetta II

20 - 23 MAGGIO 2012

Il Principe di Galles e la Duchessa di Cornovaglia - Carlo e Camilla - sono arrivati in Canada per 4 giorni di celebrazioni legate al Giubileo di diamante della regina Elisabetta II.
Il viaggio di Carlo e Camilla in Canada si conclude il 23 maggio.

La coppia reale è atterrata ieri all'aeroporto di New Brunswick, mentre in seguito si recherà a Toronto e Saskatchewan.

La coppia reale è stata salutata con 21 colpi di fucile, ed a darle il benvenuto è stato il governatore generale David Johnston, il ministero federale ai Beni James Moore e del premier David Alward.

Prima tappa della coppia la base di Gagetown a Oromocto, nel New Brunswick, che ha un significato particolare per Carlo: qui il principe di Galles ha mosso i primi passi come pilota di elicotteri circa 40 anni fa, nel 1970.

Carlo si è dichiarato felicissimo di iniziare il suo 16º viaggio alla base canadese di Gagetown dove volò come pilota di elicotteri negli anni 70 «durante un’esercitazione», ed ha lodato le virtù di umiltà e di servizio della comunità.

Dopo le parate militari un bagno di folla per i reali che hanno visitato Saint John: prima sono andati all'antico ufficio postale, poi alla scuola di White St-Francis.

Si tratta della 16° visita di Carlo in Canada e della seconda per la duchessa di Cornovaglia, dopo quella del 2009 con il marito.

La regina Elisabetta è capo di Stato canadese, essendo il Paese un membro del Commonwealth britannico.

I canadesi avevano già accolto con entusiasmo il principe William e la neosposa Kate, arrivati la scorsa estate nel Paese per la loro prima visita ufficiale da coppia sposata.

A Bay Ashbridges, il Principe di Galles e la duchessa di Cornovaglia hanno partecipato ai fuochi d'artificio organizzati in occasione della Giornata Victoria.
Il giorno dopo si sono recati a Saint John.

Durante il loro secondo giorno di visita in Canada, migliaia di canadesi hanno accolto la coppia reale a Toronto

La coppia reale ha cominciato la giornata insieme al Lt.-Gov David Onley per la presentazione delle medaglie del Giubileo conferite in onore del 60º anniversario del trono della Regina Elisabetta.

In seguito si sono separati : il principe si è recato alla Ryerson University per visitare la “digital media zone”, dove il principe ha potuto osservare le tecnologie prodotte dagli studenti ed è sembrato particolarmente interessato a un robot che gli diceva “benvenuto”.
Il principe si è recato poi al centro sportivo dei Giochi Panamericani del 2015.

Camilla invece ha visitato il Moss Park Armoury e poi ha svelato il suo ritratto dichiarandosi poi «onorata» di poter visitare il reggimento in persona.

La coppia si è poi riunita per il ricevimento tenuto dal premier dell’Ontario Dalton McGuinty al Distillery District dove centinaia di fan hanno accolto il loro arrivo.

Galleria di foto
telegraph.co.uk

I britannici sono entusiasti della Monarchia
L'80% dei britannici preferisce la Monarchia
La popolarità della Monarchia britannica senza precedenti

20 Maggio 2012

Secondo un sondaggio condotto da Ipsos Mori, pubblicato dal quotidiano Daily Telegraph, l'80% dei britannici è entusiasta della monarchia, il livello più alto raggiunto negli ultimi 20 anni.
I repubblicani, invece, sono crollati al 13%.

Il Duca e la Duchessa di Cambridge e il giubileo di Diamante di Elisabetta II sono riusciti ad affascinare i suoi sudditi.

Da almeno 20 anni, la monarchia non è mai stata così popolare in Gran Bretagna.

Nel Regno Unito il gradimento alla monarchia è sempre stato molto alto, ma al tempo del divorzio tra Carlo e Diana era al 70%, e poco prima del matrimonio tra William e Catherine (29 aprile 2011) era al 75%.
Catherine ha aggiunto un 5% all'amore dei sudditi per Sua Maestà: prima delle nozze tra William e Catherine, l'affetto per i Windsor era al 75%.
Adesso la Regina Elisabetta II, con le sue celebrazioni giubilari e con il matrimonio tra William e Kate, ha raggiunto livelli record.

I royal watchers, i biografi ed esperti della casa reale, sostengono che il merito dell’accresciuto favore alla monarchia è di Kate Middleton, la prima donna di sangue non nobile destinata a diventare un giorno regina, che ha conquistato tutti.

Lo scorso fine settimana, a più di 1.000 adulti britannici è stato chiesto:
"Preferisci che la Gran Bretagna diventi una repubblica o che rimani una monarchia?"

Il sostegno alla monarchia è più alta tra i maggiori di 55 anni, con l'88%, ma anche i giovani, nella fascia di età 18-24 anni, preferiscono l'attuale sistema, con il 73%, mentre solo il 17% vuole una repubblica e il 10% è indeciso.

Gli elettori conservatori risultano essere i più sostenitori alla monarchia - il 96% sono monarchici - tra i laburisti il 74% preferisce la monarchia, mentre tra i democratici liberali sono l'84% coloro che si dichiarano monarchici.





W la MONARCHIA!

LINK
80% OF BRITONS BACK THE MONARCHY

martedì, maggio 22, 2012

La Principessa Lalla Salma del Marocco parla alla 65° Assemblea Mondiale della Sanità a Ginevra

22 maggio 2012

La principessa Lalla Salma, presidente della Associazione Lalla Salma per la lotta contro il cancro e Ambasciatrice di Buona Volontà dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), a Ginevra ha tenuto un discorso alla comunità internazionale per combattere contro il cancro.

Nella sua qualità di ospite d'onore, Sua Altezza Reale la Principessa Lalla Salma ha sottolineato che "la gravità di tale malattia è tale che si deve dare priorità alla lotta contro il cancro a tutti i livelli, concentrandosi sulla educazione e sulla sensibilizzazione, sulla diagnosi, e potenziare la ricerca scientifica".

Questi obiettivi possono essere raggiunti attraverso azioni concrete per ridurre le disparità evidente nella lotta contro questo male pernicioso, le disparità tra Nord e Sud, tra gli paesi in via di sviluppo," ha insistito il Royal Highness.

La principessa Lalla Salma, allo stesso modo, ha richiamato l'attenzione sulla gravità di questa "malattia drammatica, specialmente nel Sud, dove la situazione sta peggiorando", notando che "il numero dei casi è aumentato inesorabilmente, e con essa il numero di morti, e che deve essere affrontata con un approccio collettivo.

LINK
SAR la Princesse Lalla Salma à Genève

La principessa Estelle Silvia Ewa Mary, erede al trono svedese, è stata battezzata nella cappella del palazzo reale di Stoccolma .

22 maggio 2012

La bambina di 3 mesi, prima figlia della principessa ereditaria Vittoria e del principe Daniel, è la seconda in successione al trono dopo la mamma.
La piccola è rimasta ferma e tranquilla mentre l'arcivescovo Anders Wejryd le versava l'acqua santa sul capo.

Alla cerimonia erano presenti molte teste coronate, tra gli invitati alla cerimonia c'erano :
la Regina di Danimarca e il Principe Henrik di Danimarca, il principe ereditario Frederik e la Principessa Mary di Danimarca, il principe ereditario Filippo e la principessa Mathilde del Belgio, il Granduca del Lussemburgo e la sua sposa la contessa Stephanie de Lannoy, che ha fatto i primi passi ad una cerimonia ufficiale del Gotha, il principe Haakon di Norvegia (la principessa Mette-Marit era ad un simposio a Seattle), la principessa Martha Louise di Norvegia e il marito Ari Behn , il principe ereditario Willem-Alexander e la Principessa erede Maxima dei Paesi Bassi .

I padrini/madrine della principessa Estellés sono il principe ereditario Willem-Alexander, il principe ereditario Haakon, la Principessa Mary, il principe Carl Philip e Anna Soderstrom Westling.

Si noti anche la presenza del presidente della Finlandia e del presidente d'Islanda.

La Principessa ereditaria Vittoria di Svezia è madrina di diverse principi e principesse del Gotha (Ingrid Alexandra di Norvegia, Cristiano di Danimarca, Amalia dei Paesi Bassi, Eleonore in Belgio, ...).






Dopo la cerimonia , il re e la regina di Svezia hanno offerto un pranzo nel salone del Palazzo Reale di Stoccolma.

Tra gli invitati alla cerimonia, da notare le presenze di Sofia Hellqvist e Chris O'Neill, i fidanzati del Principe Carl Philip e della Principessa Maddalena di Svezia, che hanno partecipato per la prima volta ad un evento pubblico della famiglia reale svedese .

VIDEO del battesimo della principessa Estelle
video

Battezzata la principessa saluta le persone

venerdì, maggio 18, 2012

Galleria di Foto dei Sovrani che festeggiano i 60 anni di regno di Elisabetta II


Elisabetta II accoglie nel castello di Windsor oltre cinquanta teste coronate, riunite eccezionalmente per festeggiare i 60 anni del suo regno.


















I Sovrani festeggiano il Giubileo di Elisabetta II

17 maggio 2012

Per festeggiare i sessant'anni di regno di Elisabetta II si è svolto al castello di Windsor un "pranzo storico" al quale hanno partecipato numerosi sovrani in arrivo da tutte le parti del mondo.
Questo evento è quasi certamente il più grande raduno di teste coronate di Stato dal tempo della incoronazione della Regina Elisabetta del 1953.

Elisabetta II ha accolto nel castello di Windsor oltre cinquanta teste coronate, riunite eccezionalmente per festeggiare i 60 anni del suo regno.

La sovrana ha dato il benvenuto ai suoi invitati circondata da quasi tutta la Royal Family fra cui William e Kate.

In prima fila (da sinistra a destra): l'imperatore del Giappone, Sua Maestà la Regina dei Paesi Bassi, Sua Maestà la Regina di Danimarca, Sua Maestà il Re dei Greci, SM il Re di Romania, Sua Maestà la Regina del Regno Unito, SM il Re della Bulgaria, Sua Maestà il sultano del Brunei, SM il Re di Svezia, SM il Re dello Swaziland, SAS il Principe del Liechtenstein.

Seconda file (da sinistra a destra): SAS il Principe di Monaco, SAR il Granduca di Lussemburgo, SM il Re di Lesotho, SM il Re dei Belgi, Sua Maestà il Re di Norvegia, HH l'emiro del Qatar, Sua Maestà il Re di Giordania, SM il Re del Bahrein, SM il di-Yong Pertuan Agong della Malesia.

Terza fila (da sinistra a destra): Il principe del Kuwait Nasser Mohamed, il principe ereditario di Abu Dhabi, Sua Altezza Reale il principe ereditario di Jugoslavia, SM il Re di Tonga, SAR il principe ereditario della Thailandia, SAR la Principessa del Marocco Lalla Meryem, SAR il Principe Mohammed bin Nayaf dell'Arabia Saudita.



Peccato l'assenza di alcuni sovrani, tra i quali spicca quella del Re e della regina di Spagna, e un rappresentante delle famiglie del Regno di Cambogia, Bhutan, e l'Oman.

VIDEO
Royal families attend the Queen's Jubilee lunch

Ad Atene la Principessa Anna partecipa alla cerimonia di consegna della fiamma olimpica.

17 maggio 2012

La Principessa Anna, che guida la delegazione inglese, riceve la fiamma olimpica da Spiros Kapralos, presidente del CIO greco, allo stadio Panathinaikos di Atene.

Alla cerimonia che si è tenuta allo stadio dove si svolgevano i primi Giochi moderni nel 1896, la Grecia passa formalmente la fiamma olimpica al Regno Unito.



La Principessa Anna ha anche incontrato il presidente greco Karolos Papoulias al Palazzo presidenziale.


LINK
London 2012: Athens hands over Olympic flame to Princess Anne - video

giovedì, maggio 17, 2012

L'imperatore Akihito e l'Imperatrice Michiko del Giappone sono arrivati nel Regno Unito ed a Londra hanno visitato il Giardino giapponese di Kyoto.

17 maggio 2012


Il 17 maggio 2012, le loro Maestà Imperiali, l'Imperatore Akihito e l'Imperatrice Michiko del Giappone, sono arrivati in Gran Bretagna per partecipare celebrazioni giubilari di Sua Maestà Diamante.

Questa mattina la coppia imperiale ha visitato il giardino giapponese di Kyoto all'Holland Park, Londra, accompagnati dalla loro delegazione.

Giovedì sera la coppia imperiale ha partecipato ad un ricevimento in loro onore presso l'Ambasciata giapponese nella capitale britannica.

Secondo l'Agenzia della Casa Imperiale, l'Imperatore Akihito e dell'imperatrice Michiko parteciperanno ad un pranzo al Castello di Windsor, ospitati da Sua Maestà la Regina Elisabetta II, nonché parteciperanno alla cena di gala ospitati da Sua Altezza Reale il Principe di Galles, che si terrà a Buckingham Palace.

E' previsto che l'imperatore e l'imperatrice incontreranno i britannici che hanno sostenuto le operazioni di soccorso di emergenza in Giappone, nonché giapponesi che vivono in Gran Bretagna.


Oggi è il 41 ° compleanno di Sua Altezza Reale la principessa Maxima dei Paesi Bassi

17 Maggio 2012

La Principessa Máxima dei Passi Bassi è nata a Buenos Aires, il 17 maggio 1971.

Si è fidanzata con il principe Guglielmo Alessandro dei Paesi Bassi, erede al trono, figlio della regina Beatrice dei Paesi Bassi e del principe consorte Claus von Amsberg, il 30 marzo 2001.

Dopo aver cambiato nazionalità il 17 maggio 2001, acquisendo quella olandese, si è sposata con il Principe il 2 febbraio 2002.

Per Decreto Reale il 25 gennaio 2002, n. 41, Máxima viene creata principessa dei Paesi Bassi e principessa di Orange-Nassau con predicato di "Altezza Reale".


17 maggio è il Giorno della Costituzione Norvegese, firmata nel 1814, ed è la Festa Nazionale della Norvegia.

Lo stesso giorno è anche la Festa dell'Indipendenza, che è la ricorrenza più importante del calendario norvegese.

Dopo aver fatto parte della Danimarca per 4 secoli, la Norvegia ottenne la propria Costituzione nel 1814 e rimase unita alla Svezia fino al 26 ottobre 1905, quando, pacificamente, venne riconosciuta la sua indipendenza e Haakon VII divenne re.

Secondo la tradizione, la mattina presto il principe Haakon e la principessa Mette-Marit salutano i ragazzi del comune di Asker, appena fuori Oslo, che sfilano davanti alla residenza del principe ereditario (Skaugum).

Alle 10.30 la famiglia del principe ereditario si reca a Oslo, dove dal balcone del Palazzo Reale la Famiglia Reale saluta i norvegesi .

La famiglia reale in costumi tradizionali





LINK
aftenposten.no


Related Posts with Thumbnails