Articoli in evidenza:

giovedì, ottobre 31, 2013

Il Principe Federico di Danimarca è andato in Israele

30 ottobre 2013

Sua Altezza Reale il principe ereditario Federico di Danimarca è arrivato a Gerusalemme, in Israele, per una visita di un giorno.

Lo scopo del viaggio del principe ereditario è quello di partecipare alla cerimonia commemorativa in occasione del 70° anniversario del salvataggio degli ebrei danesi in Danimarca nell'ottobre del 1943.


Per prima cosa il principe Federico è stato ufficialmente ricevuto dal presidente Shimon Peres alla residenza presidenziale.
Le discussioni hanno riguardato i rapporti bilaterali tra la Danimarca e Israele e il 70° anniversario della salvataggi degli ebrei danesi.

In seguito il principe ereditario ha visitato il Yad Vashem Holocaust Memorial Museum dove ha anche visto una delle barche che furono utilizzate durante l'operazione di salvataggio.

La sera il principe ereditario ha partecipato ad un concerto tenuto al Teatro di Gerusalemme.

LINK
BESØG I ISRAEL

Presentato il disegno delle nuove monete con l'effigie del re Willem-Alexander

29 ottobre 2013

A l'Aia hanno presentato il disegno delle nuove monete metalliche in euro con l'effigie del re dei Paesi Bassi  Guglielmo Alessandro.

Il disegno delle monete con l'immagine del Re Guglielmo - Alessandro è stato creato dal fotografo Erwin Olaf.


Le 8 monete dal valore di 1, 2, 5, 10, 20 e 50 centesimi e di 1 e 2 euro entreranno in circolazione nel gennaio 2014.

Probabilmente a fine del prossimo mese una speciale moneta da 2 euro andrà in circolazione.

LINK
Nieuwe euro Willem-Alexander gepresenteerd


La Regina Elisabetta II riceve il presidente dell'Afghanistan

30 ottobre 2013

Il presidente afghano Hamid Karzai, che si è recato a Londra per partecipare al 9° Forum Economico del Mondo Islamico,si è incontrato con la Regina Elisabetta II a Buckingham Palace.


Il giorno precedente  Hamid Karzai era stato ricevuto dal Principe Carlo e da Camilla a  Clarence House.

LINK
news.yahoo

Il Re di Giordania a Londra partecipa al Forum WIEF, incontra il Principe Carlo e il ministro Cameron

29 ottobre 2013

Sua Maestà il Re Abdullah II di Giordania si è recato alla capitale del Regno Unito per partecipare alla inaugurazione del 9° Forum Economico del Mondo Islamico tenutosi a ExCel di Londra.

Sua Maestà ha anche tenuto riunioni con il Presidente dell'Afghanistan, Hamid Karzai, e il sultano del Brunei, Hassanal Bolkiah.

Anche il Principe Carlo ha tenuto un discorso al Forum per mettere in guardia contro i pericoli del cambiamento climatico, così come l'esaurimento delle risorse naturali, e di come le grandi aziende spesso hanno contribuito al problema.


Nel pomeriggio, Sua Maestà è arrivato a Clarence House per incontrarsi  con le Loro Altezze Reali il Principe di Galles Carlo e la Duchessa di Cornovaglia, Camilla.

Il giorno successivo il Re della Giordania Abdullah II Bin Al Hussein ha incontrato il primo ministro britannico, David Cameron, a Downing Street a Londra.
Re Abdullah e Cameron hanno affermato il loro impegno per promuovere le relazioni bilaterali, sottolineando l'importanza di mantenere costante coordinamento su questioni di reciproco interesse, alla luce dei legami forti e storici tra i due paesi.

LINK
jordantimes

mercoledì, ottobre 30, 2013

Il principe Haakon di Norvegia è andato in Zambia

28 - 31 ottobre 2013

Il principe ereditario Haakon è in visita in Zambia in qualità di Ambasciatore di buona volontà per il Programma di Sviluppo delle Nazioni Unite (UNDP).

UNDP sta lavorando per rafforzare l'assistenza sanitaria dello Zambia, e per sostenere le autorità nazionali nella lotta contro l'HIV / AIDS, la tubercolosi e la malaria.

Il principe ereditario ha visitato l'ospedale di Chongwe con la First Lady della Zambia, Christine Kaseba, dove ha incontrato le madri, i bambini e il personale ospedaliero.
Il principe ereditario ha anche incontrato i bambini che sono stati infettati con il virus HIV.

Dopo la visita in ospedale il principe ereditario Haakon ha incontrato il Vice Presidente, il Segretario ed altri rappresentanti del governo dello Zambia.


LINK
kongehuset

Lalla Salma inaugura a Mohammedia un centro di ricerca e cura al tumore al seno ed all'utero

28 ottobre 2013

Sua Altezza Reale la Principessa Lalla Salma, presidente della Fondazione Lalla Salma per la prevenzione e il trattamento dei tumori, inaugura a Mohammedia il centro di screening e diagnosi precoce del cancro al seno ed al collo dell'utero.

Prima di visitare il centro, Sua Altezza Reale ha partecipato alla presentazione dei risultati della recente campagna contro il cancro al seno, ed a quella del programma di diagnosi precoce del cancro al seno e all'utero nella regione di Grand Casablanca.

LINK
S.A.R. la Princesse Lalla Salma inaugure à Mohammedia le centre de dépistage et de détection précoce des cancers du sein et du col de l'utérus



Elisabetta II ospita i rappresentanti del Commonwealth ad un ricevimento

28 ottobre 2013

In vista del prossimo vertice del Commonwealth, a Buckingham Palace la Regina Elisabetta II ha ospitato ad un ricevimento Alti Commissari e rappresentanti del Commonwealth per celebrare la "famiglia delle nazioni".

Il Duca di Edimburgo, il principe di Galles e la duchessa di Cornovaglia hanno partecipato al ricevimento.


Il Principe di Galles rappresenterà la Regina al prossimo vertice del Commonwealth in Sri Lanka previsto in questo mese

Al ricevimento ha partecipato anche il Segretario Generale del Commonwealth Kamalesh Sharma, il ministro degli esteri William Hague ed altri funzionari

LINK
The Prince of Wales and The Duchess of Cornwall attend a Commonwealth reception

martedì, ottobre 29, 2013

La Regina Sofia di Spagna ha visitato l'ospedale La Paz di Madrid

28 ottobre 2013

La regina Sofia di Spagna ha visitato l'INGEMM, l'Istituto di Genetica Medica interno all'Istituto per la Ricerca dell'Ospedale Universitario La Paz di Madrid.

La Regina ha parlato con l'equipe di ricercatore scientifici, probabilmente anche dei gravi tagli che l'Istituto ha subito a causa della spending review del governo spagnolo.

Sofia di Borbone, regina consorte del Re di Spagna dal 1975, è presidente della Fondazione Regina Sofia, che si occupa di problemi umanitari in vari paesi del mondo colpiti da guerre e povertà.

Inoltre la regina Sofia sostiene anche organizzazioni che allontanano i giovani dalla droga.

A lei sono intitolati il Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia di Madrid, e l'aeroporto Reina Sofia dell'isola di Tenerife.

LINK
casareal

La Principessa Charlene di Monaco a New York City

28 ottobre 2013

Sua Altezza Serenissima la Principessa Charlene di Monaco è arrivata al Museum of Modern Art di New York per partecipare alla proiezione esclusiva del film di Hitchcock "Caccia al ladro" del 1955 con la protagonista della madre di suo marito, Grace Kelly.

L'evento della proiezione è stata organizzata dallo stilista Ralph Lauren, e si è tenuta in onore della Fondazione Principessa Grace, che il Principe Ranieri aveva fondata nel nome di sua moglie, tre decenni fa.


Mercoledì 30 ottobre 2013, la principessa sarà presente al Principessa Grace Awards Gala 2013 che si tiene al Cipriani nella 42nd Street di New York City.

Durante l'evento la Fondazione Principessa Grace USA consegnerà 24 premi agli artisti emergenti del teatro, danza e cinema.

LINK
huffingtonpost


lunedì, ottobre 28, 2013

Harry si fa male, ma non rinuncia alla spedizione al Polo Sud, che serve per raccogliere fondi per i militari feriti

28 ottobre 2013

Il principe Harry si è rotto un dito del piede in un piccolo incidente, ma non intende rinunciare alla impresa in Antartide a cui dovrà partecipare il prossimo mese con un gruppo di reduci mutilati in missioni militari.

Anche se non grave, per il principe Harry non sarà facile percorrere i 335 km fra i ghiacci nella impresa organizzata dalla associazione 'Walking With the Wounded', che raccoglie fondi per i militari feriti.

Un portavoce della Casa Clarence ha rilevato che "Harry è in lotta contro il tempo. Lui non vede l'ora di iniziare e non vuole nemmeno pensare di non prendere parte alla impresa"

Con l'obiettivo di raccogliere 2 milioni di sterline per aiutare i militari feriti, Harry camminerà con gli ex soldati tra cui il capitano Ibrar Ali, 36 anni, che ha perso un braccio in Iraq, e il maggiore Kate Philp, 35 anni, che ha perso una gamba in un attentato in Afghanistan.

E' la sua seconda spedizione sotto zero, dopo il trekking al Polo Nord con lo stesso gruppo nel 2011.

Il mese scorso Harry aveva trascorso un giorno e una notte in una tenda in una stanza a -35 °C e gelidi venti artificiali, in un impianto della Mira Ltd, azienda specializzata nel collaudo dei veicoli commerciali e militari in condizioni estreme, per preparare alle temperature estreme di -40 C.

LINK
Prince Harry breaks his toe just weeks before 208-mile trek across South Pole



venerdì, ottobre 25, 2013

Foto ufficiali del battesimo del principe Giorgio

La Regina Elisabetta con 3 eredi al trono britannico

24 ottobre 2013

Il Duca e la Duchessa di Cambridge hanno pubblicato fotografie ufficiali del battesimo del loro figlio il Principe George.
Le immagini sono state scattate da Jason Bell a Clarence House, immediatamente dopo il battesimo del principe George nella Cappella Reale, del Palazzo di San Giacomo.

Quello che rende storiche queste foto è che 4 generazioni della monarchia inglese sono immortalate nelle stesse foto, un fatto storico che non succedeva dai tempi della regina Vittoria.
Nel 1894 per il battesimo dell'allora futuro re Edoardo VIII, la regina Vittoria fu fotografata insieme agli eredi Giorgio V, Edoardo VII e Edoardo VIII.

Elisabetta II con 3 eredi al trono britannico
Nella fotografia ufficiale scattata a Clarence House dopo la cerimonia per il battesimo del principe George, compare Elisabetta II, seduta, con alle sue spalle 3 eredi al trono britannico, cioè il figlio principe Carlo, il nipote principe William e il bisnipote principe George.

La foto mostra la continuità della dinastia Windsor e di chi regnerà nel Paese per i prossimi 100 anni.


Sua Maestà Re Michele di Romania festeggia il suo 92° compleanno!

25 ottobre 2013

Michele I di Romania è nato a Sinaia, il 25 ottobre 1921, ha regnato come re di Romania dal 20 luglio 1927 all'8 giugno 1930 e ancora dal 6 settembre 1940 fino alla sua deposizione da parte dei comunisti il 30 dicembre 1947.


Re Michele è un esempio di alta moralità e dignità, e ricordo quello che disse in occasione del suo 90° compleanno davanti al Parlamento:
“.. le cose più importanti, oltre alla libertà e alla democrazia, sono l’identità e la dignità” e avere "fede nella democrazia e nelle istituzioni".

"Il mondo di domani - continua Re Michele - non può esistere senza la morale, senza la fede e senza la memoria. Cinismo, interessi ristretti e codardia non possono avere spazio nelle nostre vite perché ci ricordano gli anni precedenti al 1989".

Inoltre Re Michele aveva anche sottolineato che "la Corona non è un simbolo del passato, ma è l'unica incarnazione della nostra indipendenza, sovranità e unità.
La Corona è un riflesso dello Stato nella sua continuità storica e nella evoluzione della Nazione.
La Corona ha consolidato la Romania attraverso la lealtà, il coraggio, il rispetto, l'onestà e la modestia"

Auguri Maestà !

giovedì, ottobre 24, 2013

Il principe Federico e la Principessa Mary di Danimarca sono a Sydney (Australia)

ottobre 2013

Il principe ereditario Federico e la Principessa Mary sono attualmente a Sydney, in Australia, per una visita di 5 giorni.

Mary di Danimarca è nata in Australia, nella città di Hobart, che è la capitale della Tasmania.

Il principe ereditario di Danimarca Federico e Mary hanno iniziato la loro visita in Australia recandosi in mattinata al famoso teatro dell'Opera per celebrare il suo 40° anniversario, dove hanno posato per un servizio fotografico.
Ricordo che il Teatro dell'opera di Sydney è stato progettato dall'architetto danese Jørn Utzon.


Ovunque si vedevano bandiere danesi, c'erano molte persone che volevano salutare i principi, e tra la folla c'era anche un gruppo di danesi.

La principessa Mary ha risposto alle domande dei giornalisti e ne ha approfittato di elogiare i vigili del fuoco e ha inviato un messaggio di cordoglio per le vittime degli incendi boschivi che hanno colpito tutta l'area attorno a Sydney, con migliaia di persone evacuatate per evitare tragiche conseguenze.

Il principe ereditario Federivo e la Principessa Mary sono stati ricevuti dal Governatore del New South Wales al Palazzo del Governo, e in seguito hanno avuto tempo per una  passeggiata nel Royal Botanic Gardens di Sydney.

Il Palazzo del Governatore si trova a Sydney vicino al Teatro dell'Opera ed è uno dei più antichi edifici in Australia. E' stato costruito nel 1789 e da allora è quasi ininterrottamente abitato dai  governatori del New South Wales.

I reali hanno un fitto calendario, che include una partecipazione ad un premio alla Scuola Primaria Five Dock, e una visita alL'"Australian Twin Registry" presso l'Ospedale pediatrico di Sydney.

Domenica sera i reali faranno ritorno al Teatro dell'Opera per un ricevimento ufficiale ed un concerto di gala organizzato in loro onore.

LINK
kongehuset.dk

Il Re di Giordania incontra il Re dell'Arabia Saudita

21 ottobre 2013

Re Abdullah II di Giordania si è recato nel Regno dell'Arabia Saudita.

Nel corso della visita, il Re di Giordania ha avuto dei colloqui con il re Abdullah bin Abdul Aziz sui legami tra i paesi fraterni, e sugli ultimi sviluppi regionali così come altre questioni di reciproco interesse.


LINK
King Abdullah, Jordan king discuss regional issues

Stéphanie e Guglielmo incontrano il Papa al Vaticano

24 ottobre 2013

Sua Altezza Reale il Principe Guillaume, il Gran Duca Ereditario del Granducato di Lussemburgo, e la Principessa Stéphanie, si sono recati al Vaticano dove sono stati ricevuti dal Papa Francesco per un'udienza privata.


La coppia ducale aveva festeggiato il loro primo anniversario di matrimonio domenica scorsa, ma finora nessun dettaglio è filtrato sull'incontro con il capo della chiesa cattolica, e non ci sono immagini della visita.

Anche se è la prima volta che la giovane coppia riceve un'udienza privata con il Papa, non è il loro primo viaggio in Vaticano.

Quest'anno è la seconda volta che la coppia ducale ha ufficialmente visitato il Vaticano, come erano presenti per l'ultima messa celebrata dal Papa Benedetto XVI.

LINK
Vaticano


mercoledì, ottobre 23, 2013

Regina Sofia inaugura la nuova sede del Banco Alimentare di Madrid

21 ottobre 2013

Sua Maestà la Regina Sofia di Spagna ha inaugurato la nuova sede della Fondazione Banco Alimentare di Madrid


La Fondazione Regina Sofia mantiene diversi accordi e collaborazioni con la Fondazione Banco Alimentare di Madrid e la Federazione spagnola di banche alimentari.

La Fondazione Banco Alimentare è una organizzazione, presente in 54 province, che dona, raccoglie e distribuisce gratuitamente cibo e cose di prime necessità agli indigenti.

LINK
S.M. la Reina Doña Sofía inaugura las nuevas instalaciones de la Fundación Banco de Alimentos de Madrid

Il principe Haakon è in Finlandia

22 - 23 ottobre 2013

Sua Altezza Reale il principe ereditario Haakon della Norvegia è in visita ufficiale in Finlandia, accompagnato dal Segretario Knut Olav Amas del Ministero della Cultura.

Il Principe ereditario di Norvegia si è recato in Finlandia invitato dal Presidente della Finlandia, Sauli Niinistö, e il principe Haakon  ha incontrato il presidente finlandese e la moglie alla residenza presidenziale di Helsinki.

Finlandia e Norvegia sono partner importanti dei paesi nordici, e la visita si concentra sulla collaborazione tra i due Paesi.

Nel primo giorno della visita il principe ereditario ha incontrato il presidente Sauli Niinistö e il primo ministro Jyrki Katainen.

Quindi il Principe ha visitato l'azienda Aker Arctic specializzata nella progettazione navale.
La sera  il presidente Niinistö ha organizzato una cena di gala in onore del principe Haakon.

Nel giorno successivo, il principe ereditario ha visitato l'azienda Marimekko, specializzata in design tessile, e quindi si  è recato all'Università di Aalto per partecipare ad un seminario.

Altro appuntamento è stata la visita ad una scuola elementare.

LINK
Norway’s Crown Prince visited Finland

Il Principe George è stato ufficialmente battezzato

23 ottobre 2013

Il principe, terzo in linea di successione al trono d’Inghilterra, è stato battezzato dall'Arcivescovo di Canterbury, Rev Justin Welby, nella Cappella Reale di Palazzo di St James.

Nessuna telecamera all’interno della Cappella per la cerimonia che ha tutte le caratteristiche di una festa privata per la gioia della famiglia di presentare il primogenito di Kate Middleton e del principe William a Dio.

Kensington Palace aveva annunciato che al battesimo saranno stati presenti la Regina Elisabetta e il Duca di Edimburgo, il Principe Carlo di Galles, la duchessa di Cornovaglia e il principe Harry, mentre per la famiglia di Kate i genitori Carole e Michael Middleton e i fratelli Pippa e James.

Poco prima della cerimonia, Kensington Palace ha annunciato ufficialmente i 7 padrini : Zara Tindall, Jamie Lowther-Pinkerton, Oliver Baker, Emilia-Jardine Paterson, Earl Grosvenor, Julia Samuel e William van Cutsem.

L'unico membro della famiglia reale incluso nella lista dei padrini è Zara Tindall, cugina del principe William e figlia di SAR la Principessa Reale Anna, figlia della Regina.

Con questa scelta il Duca e la Duchessa dimostrano il loro desiderio di dare una immagine più moderna della monarchia e che il loro figlio conosca la vita al di fuori delle mura del palazzo reale.

In ogni caso i padrini appartengono all'aristocrazia e alla elite britannica, e tuttavia non fanno parte della famiglia reale vera e propria e questa è una novità, un altro segno di modernità da parte di una coppia che vuole stare per quanto possibile al passo con i tempi.

Jamie Lowther-Pinkerton, è ex-segretario privato di William e Kate, che ha lavorato per il duca dal 2005 ed è ovviamente uno stretto confidente; Oliver Baker è un amico di entrambi il Duca e la Duchessa dai loro giorni alla St Andrews University; Emilia-Jardine Paterson ha studiato al Marlborough College con Kate Middleton; Earl Grosvenor è figlio del duca di Westminster.
Le scelte più sorprendente è stata l'On. Julia Samuel, che era molto amica della principessa Diana del Galles, e William van Cutsem, un nome familiare per gli osservatori reali, un amico di William fin dall'infanzia.

Dopo la cerimonia agli invitati e ai padrini e madrine è stato servito il te a Clarence House accompagnato da fette della torta del matrimonio di William e Kate scongelata appositamente per l’occasione.


martedì, ottobre 22, 2013

Domani il Battesimo Reale del Principe George di Cambridge

23 ottobre 2013

Domani si terrà il battesimo del terzo in linea di successione al trono del Regno Unito, il principe George, figlio di William e Kate nato tre mesi fa, il 22 luglio.
Il Principe Giorgio sarà battezzato alle ore 15 (16 italiane) e la cerimonia si svolgerà nella Royal Chapel di St James’s Palace.

Quindi il battesimo non avverrà come vuole la tradizione a Buckingham Palace ma nella cappella reale del palazzo di St. James, la residenza ufficiale del principe Carlo, dove fu tenuto il feretro della principessa Diana prima del funerale dopo la sua tragica morte.
Inoltre in questo luogo fu celebrato il matrimonio della Regina Victoria con il Principe Alberto.

Ad officiare il rito sarà l’Arcivescovo di Canterbury, il reverendo Justin Welby.

Gli invitati dovrebbero essere 60, tra cui non compaiono la Principessa Anna e Sophie, contessa di Wessex, non certamente escluse ma per precedenti impegni ufficiali precedentemente fissati.

Tra gli invitati, oltre ai genitori, il Principe William e Kate, saranno presenti la Regina Elisabetta II, il Principe Filippo, il Principe Carlo con Camilla e il Principe Harry e la famiglia Middleton.

Il Principe George indosserà, come da tradizione, una veste battesimale in pizzo e raso, replica di quello realizzato nel 1841 per il battesimo della prima figlia della Regina Victoria.

Il principe George sarà battezzato con l’acqua del fiume Giordano. Per tradizione tutti i "bambini reali" vengono battezzati con l’acqua di questo fiume, dai tempi di Riccardo I, perché la leggenda vuole che sia la stessa utilizzata da Giovanni Battista quando ha dato il battesimo a Gesù Cristo.

Secondo alcune indiscrezioni, William e Kate avrebbero deciso di scegliere come padrini del battesimo di Giorgio amici ed ex compagni di università e non membri della famiglia reale.
Questa scelta va controcorrente rispetto alla tradizione che vuole che i membri della famiglia reale siano battezzati da altri principi o regnanti.



lunedì, ottobre 21, 2013

Il Granduca Enrico e la Granduchessa Maria Teresa del Lussemburgo ricevono Aung San Suu Kyi

21 ottobre 2013

Aung San Suu Kyi è stata ricevuta in udienza dalla coppia granducale al Palazzo Reale.

La vincitrice del Premio Nobel per la Pace nel 1991,  mentre era agli arresti domiciliari dalla governo birmano, e ricevuto ad Oslo dal Re Harald di Norvegia, si è recata in Lussemburgo per incontrare i sovrani del Lussemburgo i ministri degli esteri dell'UE.


Il giorno precedente Aung San Suu Kyi era stata ricevuta a Bruxelles dal Re Filippo e dalla Regina Matilde dei Belgi.

LINK
Friedensnobelpreisträgerin Aung San Suu Kyi hofft auf Unterstützung der EU

Il Re Filippo e la Regina Matilde dei Belgi hanno incontrato  Aung San Suu Kyi

19 ottobre 2013

Il re Filippo e la Regina Mathilde del Belgio hanno ricevuto Aung San Suu Kyi a Palazzo Reale di Bruxelles.



La leader birmana Aung San Suu Kyi ha incominciato un intenso viaggio di 3 giorni in Europa, dominato dalla ricezione di numerosi premi conferiti, tra cui il Premio Sakharov per i diritti umani dell'Unione europea in passato.

La prima tappa è stata Bruxelles dove ha incontrato il Re Filippo e la Regina Matilde dei Belgi.
In seguito ha anche incontrato il presidente del Consiglio europeo, Herman Van Rompuy.

Il giorno successivo Aung San Suu Kyi, nobel per la pace, raggiungerà Lussemburgo dove incontrerà il Granduca Enrico e parteciperà ad una colazione con i capi della diplomazia dei 28 membri dell'Unione europea.

LINK
Aung San Suu Kyi ontvangen door koning Filip

domenica, ottobre 20, 2013

Il Principe Felipe è arrivato a Panama per il XXIII Vertice iberoamericano

18 ottobre 2013

Il Principe Filippo è arrivato a Panama per partecipare al XXIII Vertice iberoamericano che riunisce i capi di Stato e di governo degli stati dell'America Latina, Spagna e Portogallo.

L'erede alla corona spagnola è atterrato a all'aeroporto International di Panama dove è stato ricevuto dal Vice Cancelliere panamense Mayra Arosemena.

Il ministero degli Esteri spagnolo aveva confermato la scorsa settimana la presenza del Principe, in assenza del padre, il re Juan Carlos, causata dall'intervento chirurgico all'anca alla quale era stato sottoposto per una infezione.



E' la prima volta che il Re Juan Carlos non partecipata a questo evento che iniziò nel 1991, ma Sua Maestà il Re aveva lasciato un messaggio ai capi di Stato e di Governo partecipanti.

Nel suo discorso alla Conferenza Latina Americana Felipe ha sottolineato che "la globalizzazione ha portato cambiamenti geostrategici straordinari e alcuni paesi ne hanno approfittato meglio di altri. Io sono soddisfatto che l'America Latina è una regione in crescita, politicamente stabile, e che sta crescendo a ritmi invidiabili".

Don Felipe ha poi sottolineato l'importante ruolo della Spagna come "spina dorsale del vertice", anche per l'importanza delle relazioni tra la Spagna e l'Europa, che servono per canalizzare gli investimenti europei in America Latina, per essere il ponte dei crescenti investimenti e rendono la posizione dell'America Latina vicina all'Europa.

Nel quadro del XXIII Vertice iberoamericano il principe Felipe ha partecipato ad altre attività e manifestazioni culturali. Felipe ha inaugurato l'apertura del VI Congresso Internazionale della Lingua Spagnola, presieduta dal Presidente di Panama, Ricardo Martinelli, ed ha inaugurato la nuova Sede del Parlamento latino-americano.

LINK
Viaje oficial a la República de Panamá

Il Principe William assegna le prime onorificenze

17 ottobre 2013

Il principe William ha presieduto a Buckingham Palace la cerimonia di investiture, durante la quale ha consegnato una serie di onorificenze.

E' la prima volta che il principe William rappresenta la regina Elisabetta in una cerimonia di investiture a Buckingham Palace, e con questa cerimonia William compie un altro passo nella sua preparazione nel ruolo di futuro Re.

Tra i premiati, anche il campione di Wimbledon Andy Murray.
Il tennista scozzese Andy Murray è stato insignito della medaglia dell'Ordine dell'Impero Britannico per la sua vittoria a Wimbledon. (il primo tennista inglese dopo 77 anni)

Ci sono circa 25 cerimonie decorazioni ogni anno, ed alle volte, il Principe di Galles e la principessa Anna rappresentano la Regina

LINK
Prince William hosts first investiture ceremony

L'imperatrice Michiko del Giappone ha celebrato il suo 79° compleanno.

20 ottobre 2013

Per questa occasione, la Casa Imperiale ha rilasciato nuove foto ufficiali scattate il 26 settembre 2013

Michiko è nata a Tokyo il 20 ottobre 1934, ed è la consorte dell'attuale imperatore del Giappone Akihito.

Michiko conobbe l'allora Principe della corona Akihito nell'agosto 1957 in un campo di Tennis a Karuizawa, e il fidanzamento fu acconsentito il 27 novembre 1958.

La coppia si è sposata il 10 aprile 1959 ed ha avuto tre figli: il Principe della corona Naruhito, il Principe Akishino e la Principessa Nori.


giovedì, ottobre 17, 2013

Emesso il primo francobollo di Re Filippo dei Belgi

15 ottobre 2013

Sua Maestà il Re Filippo dei Belgi è arrivato al quartier generale della Bpost a Mechelen, per partecipare al lancio del primo francobollo postale recante l'immagine del sovrano Filippo .


Il nuovo francobollo è stato progettato dalla Sig.ra Valérie Paul sulla base di una foto di Sua Maestà dal Sig. Christian Lamblotte.

Dopo aver attentamente esaminato il francobollo, il sovrano ha firmato il "documento che da il via libera alla produzione dei francobolli. La prima estrazione è di 9 milioni di copie, che sarà disponibile il 28 ottobre.

Se è la prima volta che re Filippo appare su un francobollo, ha comunque già fatto apparenza su altri francobolli: in particolare nel 1962 nella serie "Centenario della Croce Rossa," ma anche per il suo matrimonio con Mathilde nel 1999, o per i suoi 40 e 50 anni.

LINK
Le roi Philippe a désormais son timbr

Il re di Norvegia ha aperto la settima sessione del Parlamento Sami.

15 ottobre 2013

Il re Harald di Norvegia ha aperto la settima sessione del Parlamento Sami che si è svolta a Karasjok, nella contea di Finnmark, che fa parte della Lapponia.

All'apertura della settima Assemblea nazionale oltre al Re Harald, era presente anche il principe ereditario Haakon.
Ogni 4 anni il Re Harald partecipa all'apertura ufficiale dell'Assemblea Nazionale Sami.
Re Olav V aveva aperto la prima assemblea il 9 ottobre del 1989, e ora il re Harald ha portato alla cerimonia suo figlio Haakon, per abituare il principe ereditario ai suoi doveri.
Re Harald al Parlamento Sami 

Il popolo Sami è molto legato alla Monarchia, e quindi hanno molto apprezzato le presenza del Re che del principe ereditario.

Il Parlamento Sami è l'organo rappresentativo del popolo Sami di Norvegia. È stato istituito nel 1989 nella città di Karasjok, in Norvegia che agisce come un istituto autonomo culturale per gli indigeni Sami.

Il Parlamento ha attualmente 39 rappresentanti che vengono eletti ogni quattro anni a suffragio diretto dalle sette circoscrizioni.

L'ultima elezione è stata nel 2009. La prima riunione del nuovo Parlamento Sami inizia dopo che il Re Harald completa la cerimonia di apertura.

LINK
royalcourt

mercoledì, ottobre 16, 2013

L'Imperatore Akihito del Giappone apre la sessione straordinaria del Parlamento

15 ottobre 2013

Sua Maestà Imperiale, l'Imperatore Akihito del Giappone, ha ufficialmente aperto la sessione straordinaria nella camera alta del parlamento (Dieta).

Durante la cerimonia l'Imperatore ha tenuto un discorso, aprendo formalmente la sessione, salutato da tutti i membri del Parlamento.

La Dieta Nazionale è l'organo legislativo del Giappone.


LINK
yahoo

La Regina Maria Antonietta ghigliottinata

Atto fondatore del moderno totalitarismo
La rivoluzione francese è il germe della instabilità patologica delle repubbliche e del declino della società moderna.

16 Ottobre 1793

Regina Maria Antonietta di Francia nacque a Vienna il 2 novembre 1755 e uccisa a Parigi il 16 ottobre 1793.

Re Luigi XVI fu processato e giustiziato nel gennaio del 1793.
Regina Maria Antonietta fu processata dal Tribunale Rivoluzionario il 14 ottobre 1793.

Il processo di Maria Antonietta è memorabile per le calunnie e le falsità recitate.
La Regina fu addirittura accusata di aver abusato sessualmente del proprio figlio, alla quale non ci credono nemmeno le pescivendole presenti al processo e pagate per scaldare il clima con i loro insulti. Si pensi che persino Robespierre andò su tutte le furie quando lo seppe. I suoi avvocati facevano da comparsa, terrorizzati dai giacobini.

Maria Antonietta soffrì di fame, malattie e abbandono. La Regina ebbe diverse opportunità di fuggire, ma si rifiutò di farlo senza la sua famiglia.

L'esito del processo era già stato deciso dal Comitato di salute pubblico e la regina fu dichiarata colpevole di tradimento nel primo mattino del 16 ottobre, dopo due giorni di lavori.
Tornata nella sua cella, compose una lettera consegnata alla sua cognata Madame Elisabetta, nella quale afferma la sua coscienza, la sua fede cattolica e i suoi sentimenti per i suoi figli.

Il 16 ottobre 1793 con le mani legate dietro la schiena, attraversa le strade di Parigi su un carretta, sale i tredici gradini che portano alla ghigliottina. Giunta al patibolo inavvertitamente calpesta il piede del boia: "Mi scusi," disse, cortesemente. Si inginocchia per un istante e pronuncia una preghiera a metà udibile, poi alzandosi e guardando verso le torri del Tempio, "Saluto, ancora una volta, i miei figli", dice. "Vado a ricongiungermi con vostro padre." 

Il boia Sanson afferra la testa della regina per i capelli per brandirla alla folla gridando: "Viva la repubblica". .. Improvvisamente, nessuno più urla, basta insulti. Allo spettacolo pietoso la folla in silenzio si disperde in fretta....

Il corpo regale, una volta famoso per la bellezza e lo splendore, adesso viene buttato sul prato del cimitero della Madeleine, con la testa tra le gambe, e sepolta più tardi.

In questa vicenda la Regina Maria Antonietta dimostra le sue insospettate forza d'animo, fierezza, coraggio e lealtà.
Al contrario, i giacobini "democratici" che la uccisero in nome della comune umanità e dei "diritti dell'uomo", hanno dimostrato la loro meschinità, malafede e cattiveria.




martedì, ottobre 15, 2013

Il Re e la Regina del Bhutan alla festa indù del Dasain

14 ottobre 2013

Il re Jigme Khesar Namgyel Wangchuck e la regina Jetsun Pema del Bhutan hanno partecipato alla festa indù del Dasain a Thimphu.

Dashain è una festa hindu molto importante, forse al pari del Natale cristiano, che festeggia la vittoria contro i demoni.

A Thimphu, Sua Maestà il Re e la Sua Maestà la Regina si sono uniti alla comunità indù del Bhutan nel celebrare il Dasain.

I sacerdoti indù hanno offerto tikka e preghiere per il benessere e longevità dei loro Sovrani e per la pace e prosperità del Paese.

LINK
His Majesty attends Dasami Tikka

Il Principe Cristiano festeggia il suo 8° compleanno!

15 ottobre 2013

Il principe Christian è il primogenito del principe ereditario Federico e della moglie la principessa Mary.

Per questa occasione la Casa Reale Danese ha pubblicato nuove fotografie del principe Christian scattate da sua madre, la Principessa Mary.

from www.kongehuset.dk

Il Principe Christian di Danimarca, Conte de Monpezat, è nato a Copenaghen, il 15 ottobre 2005, è uno dei nipote della regina Margherita II e del principe Henrik.
Ha un fratello minore, il principe Vincent, e due sorelle minori, la principessa Isabella e la principessa Josephine.
Il Principe Christian è secondo nella linea di successione al trono dopo suo padre Federico.

LINK
H.K.H. PRINS CHRISTIANS FØDSELSDAG

Visita ufficiale in Svezia del Re Guglielmo Alessandro e della regina Maxima dei Paesi Bassi

14 ottobre 2013

Questa viaggio in Svezia è la settima visita del sovrani olandesi in Europa, prima avevano visitato il Lussemburgo, la Germania, la Danimarca, la Gran Bretagna, la Spagna e la norvegia.

Le Loro Maestà il Re Guglielmo Alessandro e la regina Maxima dei Paesi Bassi sono arrivati a Stoccolma, in Svezia per una visita di un giorno.

Appena arrivati in aeroporto, le Loro Maestà si sono immediatamente recati al palazzo reale di Stoccolma dove li attendevano le Loro Maestà il Re Carlo XVI Gustavo e la Regina Silvia di Svezia, accompagnati dalle Loro Altezze Reali la Principessa ereditaria Vittoria, dal principe Daniel e da Sua Altezza Reale il Principe Carlo Filippo..

Dopo la calorosa accoglienza da parte dei membri della famiglia reale svedese e le foto per la stampa, il Re Willem-Alexander e la regina Maxima hanno pranzato al Palazzo reale organizzato in loro onore.

Nel pomeriggio, le Loro Maestà si sono recati ​​al Parlamento svedese (il Riksdag) per incontrare alcuni funzionari governativi svedesi, tra cui il Presidente del Riksdag, il signor Per Westerberg, il segretario generale Kathrin Flossing.

L' ultimo atto ufficiale della visita in Svezia del re Guglielmo Alessandro e della regina Maxima è stato l'incontro con il Primo Ministro di Svezia, Mr. Fredrik Reinfeldt.


LINK
Koning en Koningin brengen kennismakingsbezoek aan Zweden

lunedì, ottobre 14, 2013

Alberto II e Charlene ad Agadir

13 ottobre 2013

Dopo essere stato negli Stati Uniti, dove aveva parlato alla sede dell'Onu ed incontrato Obama, dopo essere recato a Mosca per incontrare il presidente della Russia e il Patriarca Putin e Cirillo , e dopo aver partecipato ad un evento all'Università di Siena,  Alberto di Monaco si è recato in Marocco insieme a Charlene.

S.A.S. Alberto II di Monaco e Charlene ad Agadir hanno partecipato ad un evento di beneficenza per raccogliere fondi per i bambini malati.

In collaborazione con le autorità locali, la Fondazione della Principessa Charlene di Monaco ha lanciato ad Agadir il programma "Impara a nuotare".



Il principe Andrea premia Hillary Clinton a Londra.

11 ottobre 2013

Il principe Andrea ha incontrato Hillary Clinton alla cerimonia del premio Chatham House di Londra.

L'ex Segretario di Stato degli Stati Uniti Hillary Clinton ha ricevuto il premio Chatham House dal principe Andrew a Banqueting House, nel centro di Londra, in riconoscimento del suo lavoro nelle relazioni internazionali.

Il premio è accompagnato da una pergamena firmata dalla Regina, consegnata dal principe Andrea, secondo figlio maschio di Elisabetta II del Regno Unito e di Filippo di Edimburgo.


LINK
dailymail

L'imperatrice dell'Iran, Farah Pahlavi, festeggia oggi il suo 75° compleanno

14 ottobre 2013

Farah Pahlavi è nata a Teheran, il 14 ottobre 1938), è la vedova di Mohammad Reza Pahlavi, Shah dell'Iran, edex Imperatrice del moderno Iran.

Lo scià Pahlavi e Farah hanno 4 figli:
il principe Ciro Reza (nato 31 Ottobre 1960), la Principessa Farahnaz (nata il 12 marzo 1963), il principe Ali Reza (nato il 28 aprile 1966-morto il 4 gennaio 2011) e la Principessa Leila (nata il 27 Marzo 1970 -morta il 10 Giugno 2001).


Attualmente Farah Pahlavi vive tra Parigi e gli Stati Uniti.
Ha creato la Fondazione del principe Ali Reza in onore del suo figlio defunto per promuovere gli studi degli iraniani.


domenica, ottobre 13, 2013

Guglielmo e Stephanie di Lussemburgo a Strasburgo

12 ottobre 2013

Le Loro Altezze Reali il Granduca ereditario e la Granduchessa di Lussemburgo hanno visitato la città francese di Strasburgo (Francia), dove hanno pranzato con un gruppo di circa 150 studenti che partecipano alla 29° edizione della Meeting europeo degli studenti lussemburghesi 2013 (Réunion européenne des Etudiants lussemburghese - REEL).

Il Meeting è un evento annuale che riunisce gli studenti lussemburghesi da tutto il mondo in una città europea, per discutere sui problemi e idee relative ad essere uno studente del Granducato.

Dopo il pranzo, Guglielmo e Stephanie hanno posato per una foto di gruppo con gli studenti sulla Piazza della Cattedrale di Strasburgo.


Sempre in Francia, ma questa volta a Saint-Maximin-la-Sainte-Baume, si era svolto il matrimonio religioso del principe Felix di Lussemburgo con Claire Lademacher.

LINK
Stéphanie and Guillaume return to student life


La Famiglia reale spagnola celebra la Giornata Nazionale

12 ottobre 2013

Questa è la prima volta che il principe Filippo sostituisce il re Juan Carlos, alla cerimonia.
Re Juan Carlos non ha potuto partecipare alle celebrazioni della Giornata Nazionale, in quanto deve ancora riprendersi dall'intervento chirurgico, subito all'anca sinistra.

Il Principe Felipe e la principessa Letizia delle Asturie hanno partecipato alla parata militare della Giornata Nazionale tenutasi nella Plaza de Canovas del Castillo di Madrid.

Il Principe delle Asturie, che indossava una divisa militare, ed accompagnato dalla moglie Letizia, ha messo in rassegna le truppe della Guardia Reale.

In seguito, Sua Maestà la Regina Sofia di Spagna, il principe e la principessa e Sua Altezza Reale la Infanta Elena di Spagna, hanno partecipato al ricevimento di gala tenutasi presso Palazzo Reale.

Gli ospiti presenti, che comprendeva diversi funzionari del governo, hanno ascoltato il discorso edificante del principe Felipe:
"Oggi è un giorno per celebrare ciò che ci unisce, per ricordare la nostra antica storia ed apprezzare quanto abbiamo realizzato insieme. Ma, più di tutto, oggi è un giorno di riaffermare il nostro impegno per il futuro, un futuro condiviso di concordia e di progresso per tutta la Spagna ed i nostri cittadini ... "

Durante il ricevimento il principe delle Asturie ha letto anche un breve messaggio di suo padre, il re Juan Carlos, e dopo aver letto il discorso del sovrano, il Principe Felipe ha proposto un brindisi per il Re di Spagna.

VIDEO


LINK
El príncipe preside por primera vez el desfile militar del 12 de octubre ante la ausencia del rey

La Regina Paola del Belgio in ospedale

10 ottobre 2013:

La Regina Paola, moglie di Re Alberto II, è ricoverata all'Ospedale Universitario Saint-Pierre di Bruxelles.

La Regina Paola ha subito un'operazione al UMC Sint-Pieter Hospital di Bruxelles perché affetto da una un disturbo urologico benigno.

Il Palazzo Reale ha annunciato che l'operazione è andata bene e che la regina sta bene.
La consorte di Re Alberto rimarrà in ospedale per un paio di giorni, e la sua convalescenza durerà diverse settimane.

Dopo la abdicazione a favore del figlio Filippo, al padre Alberto resta il titolo di re, come alla madre Paola il titolo di regina.

LINK
Koningin Paola in ziekenhuis

La Regina Maxima dei Paesi Bassi al Forum del Fondo Monetario Internazionale a Washington

10 -12 ottobre 2013

La Regina Maxima dei Paesi Bassi ha partecipato all'annuale Forum organizzato dal Fondo Monetario Internazionale (FMI) che si svolge a Washington DC (USA).


Alla riunione la Regina Maxima ha discusso sulle sfide economiche di fronte alle quali si devono trovare delle soluzioni per realizzare un sistema finanziario più inclusivo che possa stimolare la crescita economica e ridurre la povertà.

LINK
koninklijkhuis

venerdì, ottobre 11, 2013

Il Principe Edoardo e la contessa di Wessex sono in Sud Africa.

6 - 12 ottobre 2013

Il Principe Edoardo, ultimo figlio della Regina Elisabetta II, e sua moglie Sophie, contessa di Wessex, sono in visita ufficiale in Sud Africa.


Il conte e la contessa di Wessex si sono recati in Sud Africa per una settimana a sostegno del lavoro della "International Foundation" Award del Duca Edoardo e del Premio del Presidente sudafricano per la responsabilizzazione dei giovani.

Il principe Edward e Sophie hanno incontrato il presidente del Sud Africa, Jacob Zuma, durante la cerimonia del Premio del Presidente per il programma "Youth Empowerment".

Giorni fa ​​la contessa Sofia di Wessex aveva incontrato le studentesse dell'Accademia femminile Oprah Winfrey Leadership, a Meyerton, Sud Africa.

Ricordo che la contessa Sofia, madre di due figli, aveva recentemente visitato da sola l'India e il Qatar, a sostegno della organizzazione ORBIS che opera nei paesi in via di sviluppo per prevenire e curare la cecità.

LINK
President Zuma to hand out youth awards with Britain’s HRH Prince Edward

Il Re e la Regina di Tonga hanno incontrato Elisabetta II

10 ottobre

Il Re di Tonga (Tupou VI) e sua moglie (la regina Nanasipau'u) sono stati ricevuti a Buckingham Palace dalla regina Elisabetta II.


Il principe Filippo non era presente perché ha partecipato alla cerimonia dell 500° edizione del "Premio Duca di Edimburgo", che si è svolto a Palazzo di San Giacomo, durante la quale ha incontrato i giovani vincitori del premio Gold.



giovedì, ottobre 10, 2013

All'Università di Siena incontro con S.A.S. il Principe Alberto II di Monaco

10 ottobre 2013

Il Principe Alberto II di Monaco all'Università di Siena per incontrare gli studenti sul tema della biodiversità: "Il Mar Mediterraneo. Biodiversità e crescente inquinamento: quali prospettive"

Presso l'aula magna del Rettorato dell'Università di Siena, si è svolta l'incontro con S.A.S. il Principe Alberto II di Monaco sul tema "Il Mar Mediterraneo. Biodiversità e crescente inquinamento: quali prospettive".


Il Principe Alberto II di Monaco è membro del Leadership Council di UN SDSN (Sustainable Development Solutions Network), il network dell'ONU nato con l'obiettivo di individuare soluzioni per lo sviluppo sostenibile.

L'evento aperto anche al pubblico, è incominciato con proiezione del video di presentazione della Fondazione Principe Alberto II di Monaco.

Al Workshop sulla biodiversità sono intervenuti : il Sindaco di Siena, Bruno Valentini, il Rettore dell'Università di Siena, Angelo Riccaboni, Cristina Fossi, dell'Università di Siena, e quindi c'è stato l'intervento di S.A.S. il Principe Alberto II di Monaco, in qualità di presidente dell'omonima fondazione con 200 progetti all'attivo in tutto il mondo per la difesa dell'ambiente.

In seguito ci sono stati gli interventi degli studenti.

LINK
Università di Siena



La Famiglia Reale all'apertura del Parlamento norvegese

10 ottobre 2013

Re Harald di Norvegia ha aperto oggi formalmente ad Oslo la 158° sessione del parlamento norvegese.
All'apertura del parlamento di Oslo anche la Regina Sonja e il principe ereditario Haakon erano presenti.

Sua Maestà Re Harald ha aperto la 158° sessione del parlamento, con una cerimonia solenne, come prevista dalla Costituzione § 74 :
"Appena lo Storthing è costituito, il Re o chi è delegato a tale ufficio, apre la sessione con un discorso, nel quale informa lo Storthing dello stato del regno e delle circostanze sulle quali desidera di attirare la sua attenzione. Nessuna deliberazione deve aver luogo alla presenza del Re."

Lo "Storting" normalmente cade il primo giorno lavorativo di ottobre, il muova presidenza è stato eletto secondo la Costituzione l'8 ottobre e oggi si è svolta la solenne apertura.

Sua Maestà è arrivato in Parlamento su una vettura scoperchiata poco prima delle 13.00, accompagnato da Sua Maestà la Regina e da Sua Altezza Reale il principe ereditario Haakon.

Una delegazione di membri del Parlamento li ha accolti. Questo è normalmente l'unica volta che il re visita il Parlamento nel corso di un anno.

Nella cerimonia ci sono due elementi principali: il Discorso del Re e la dichiarazione dell'Unione di stato.
Nel suo discorso della Corona, il Re definisce le linee principali della politica del governo per il prossimo anno.

LINK
Det 158. Storting åpnet

mercoledì, ottobre 09, 2013

La Regina Elisabetta lancia i Giochi del Commonwealth di Glasgow 2014

9 ottobre 2013

La Regina e il Duca di Edimburgo hanno preso parte alla cerimonia a Buckingham Palace per il lancio dei Giochi del Commonwealth di Glasgow 2014.

Sua Maestà la Regina Elisabetta II ha scritto un messaggio a tutti gli Stati che fanno parte al Commonwealth, e dal piazzale di Buckingham Palace lo ha inserito dentro la "Baton Relay della Regina" (l'analogo della torcia olimpica), che per i prossimi 288 giorni visiterà tutte le 70 nazioni e territori in competizione .

La regina ha consegnato la torcia al primo portatore che è Alan Wells, il velocista scozzese che ha vinto l'oro nei 100 m maschile ai Giochi Olimpici di Mosca 1980.

All'inizio della cerimonia, il presidente della Federazione dei Giochi del Commonwealth, il principe Imran della Malesia, ha fatto un discorso nel quale ha spiegato il forte significato della "Queen's Baton Relay", attraverso la quale due miliardi di cittadini del Commonwealth si uniscono in una festa di sport, diversità e pace.

Glasgow 2014 sarà il 20° Giochi del Commonwealth e sarà caratterizzato da 17 sport in 11 giorni di gara, con 261 medaglie.

VIDEO


LINK
Glasgow 2014: Queen launches Commonwealth Games baton relay

Il principe Federico di Danimarca incontra il presidente della Lituania a Vilnius.

8 - 10 ottobre 2013

Sua Altezza Reale il principe ereditario Federico di Danimarca,  a capo di una delegazione danese, ed accompagnato dal ministro danese per il clima, l'energia e la costruzione, il signor Martin Lidegaard, è arrivato a Vilnius, in Lituania per una visita di 3 giorni.

In questa visita il Principe partecipa ad una serie di eventi culturali e di business con l'obiettivo di promuovere gli interessi commerciali danesi in Lituania.

Il Principe ereditario è stato ufficialmente ricevuto dal presidente lituano, Dalia Grybauskaite, davanti al palazzo presidenziale a Vilnius.
Dopo una stretta di mano formale e foto per la stampa, il principe ereditario e il presidente Grybauskaite hanno tenuto un breve incontro.

Insieme con il Presidente della Lituania Dalia Grybauskaite, il principe ereditario ha aperto un Forum Business in lingua inglese-lituano, dove un certo numero di imprenditori provenienti dalla Danimarca e dalla Lituania avranno l'opportunità di scambiare esperienze e idee per nuove iniziative.

Federico ha poi partecipato all'apertura del "Giorni danesi", che si è svolto nel centro commerciale "Panorama" nel proseguimento della campagna commerciale.

In seguito, il principe ereditario Federico e Mr. Lidegaard hanno visitato la Bang & Olufsen, azienda danese che produce prodotti multimediali (televisori, altoparlanti, telefoni, ...etc).

Il principe ereditario era presente alla inaugurazione della mostra "Relazioni Internazionali" con l'arte moderna danese.

Nella sede centrale della Banca danese in Lituania, il principe ereditario ha contribuito a lanciare il concorso "alfabetizzazione finanziaria" per i bambini lituani.

VIDEO



LINK
kongehuset


martedì, ottobre 08, 2013

Il Principe Carlo Filippo di Svezia in Corea del Sud

7 -8 ottobre 2013

Carlo Filippo, principe di Svezia e duca di Värmland, ha iniziato la sua visita ufficiale in Corea del Sud, partecipando ad un forum di sicurezza stradale a Seul.

Nel suo discorso di apertura, il principe ha detto che la Svezia da tempo lavora per rendere le strade più sicure, il governo svedese ha una tolleranza zero e che questo forum è un esempio di come i due paesi possono beneficiare di una stretta collaborazione.

Il Principe Carlo Filippo ha poi visitato l'Ambasciata di Svezia ed ha incontrato il personale.

Nel pomeriggio il principe ha visitato la Hongik University.

Il giorno successivo il Principe Carlo Filippo ha voluto conoscere di persona le attività di aziende svedesi come la Volvo e Autoliv, e quelle coreane come la Hyundai.

Nella sede della Hyundai Motor, vicino a Seoul, il principe è stato accolto dal vicepresidente Euisun Chung e dal team. Il principe ha visitato il laboratorio che effettua le prove di crash ed ha guidato alcune delle ultime eco-auto della Hyundai.

Dopo il pranzo, il principe ha visitato l'azienda Autoliv, accompagnato dal presidente dalla azienda, Mike Hauge. Il principe ha fatto il giro dello stabilimento di produzione di questa azienda, che produce cinture di sicurezza e airbag. I prodotti di Autoliv consentono di salvare circa 25.000 vite all'anno.

Il principe ha poi visitato la società Volvo Trucks a Dongtan. La Volvo a Corea ha 1.520 impiegati e vende camion, pezzi di ricambio ed offre servizio di manutenzione in Corea.

La giornata si è conclusa con una cena presso l'Hyatt di Seoul con le aziende svedesi in Corea.

LINK
kungahuset

lunedì, ottobre 07, 2013

Papa Francesco riceve, nel Palazzo Apostolico, il Re del Lesotho, Letsie III, e la Regina Masenate Mohato Seeiso.

7 ottobre 2013

Papa Francesco ha ricevuto in udienza il re e la regina del Lesotho, Letsie III e Masenate Mohato Seeiso, nel Palazzo Apostolico Vaticano.

Nel corso dei colloqui ci si è soffermati sulle buone relazioni esistenti tra la Santa Sede ed il Regno del Lesotho, rilevando l'importanza della libertà religiosa, per favorire la positiva collaborazione tra lo Stato e la Chiesa.

È stato espresso apprezzamento per l'impegno del Sovrano e del Governo nel dare priorità alla sanità e all'educazione, come pure per il significativo contributo ecclesiale nell'ambito della carità, della giustizia e della pace.

Durante il consueto scambio dei doni il papa ha regalato al Re alcune medaglie pontificie mentre il Sovrano gli ha donato tre arazzi pregiati in lana.

Al termine dell'incontro con il pontefice il Sovrano del Lesotho ha incontrato il cardinale Tarcisio Bertone, Segretario di Stato, accompagnato da mons. Dominique Mamberti, Segretario per i Rapporti con gli Stati.

VIDEO



LINK
Il Papa riceve i Reali del Lesotho: educazione, famiglia e libertà religiosa al centro dell'incontro

Il Principe Felipe e la principessa Letizia in Germania

7 ottobre 2013

Il Principe Felipe e la principessa Letizia visitano il padiglione spagnolo alla "Anuga", la più importante manifestazione fieristica mondiale dei Prodotti Alimentari e Bevande presso Koelnmesse di Colonia, in Germania.

I Principi delle Asturie hanno visitato diversi rappresentanti ufficiali delle regioni, tra cui Valencia, Castilla La Mancha, Galizia, Andalusia e Estremadura.

Dopo aver visitato il padiglione spagnolo, Don Felipe e Doña Letizia hanno incontrati a pranzo i rappresentanti della Federazione di alimentari e bevande Industria (IFLA).

I Principi delle Asturie erano accompagnati dal Segretario di Stato per il Commercio, Jaime García-Legaz, e dall'ambasciatore di Spagna, in Germania, Juan Pablo García-Berdoy.


LINK
Los Príncipes de Asturias visitan el pabellón español en la feria Anuga

Buckingham Palace ospita una partita di calcio ufficiale.

7 ottobre 2013

In una monarchia sempre più popolare ed amata dagli inglesi, lo sport più seguito del Regno Unito sbarca nel palazzo simbolo delle Monarchia inglese: Buckingham Palace.

In occasione del 150° anniversario della Football Association (di cui il principe William è Presidente), e per la prima volta in assoluto, lo splendido giardino di Buckingham Palace, simbolo della monarchia inglese, ospita una partita ufficiale di calcio.

E' stata la Regina Elisabetta in persona a dare l'autorizzazione, su sollecitazione del nipote William, il principe William, che è grande appassionato di calcio nonché presidente onorario della Football Association.

L'incontro è stato organizzato dal duca di Cambridge, nella sua qualità di presidente della Football Association (FA), che festeggia i suoi 150 anni.

Prima della partita di calcio tra due delle più antichi club di calcio in Inghilterra nel parco di Buckingham Palace, c'è stata una cerimonia durante la quale il principe William ha consegnato 150 medaglie a volontari della FA, con il riconoscimento per l’alto valore sociale del loro lavoro.
In seguito il principe William ha partecipato anche ad una sessione di allenamento .

In campo le due squadre dilettantistiche più antiche del Regno Unito: il Civil Service FC, nato nel 1863, e il Polytechnic FC, fondato nel lontano 1875, che si sono sfidate dietro la residenza di Elisabetta II.

LINK


domenica, ottobre 06, 2013

La Principessa Vittoria a New York visita il quartier generale delle Nazioni Unite

4 ottobre 2013

La Principessa ereditaria Vittoria ha partecipato ad un incontro con il Segretario Generale dell'ONU Ban Ki-moon, durante una visita ufficiale presso la sede delle Nazioni Unite a New York City.

Dopo questa visita alla sede dell'ONU, la principessa Vittoria ha incontrato sua sorella la Principessa Maddalena, che vive a New York City.


Nel pomeriggio, le due principesse hanno fatto shopping nei grandi magazzini di New York, e la sera hanno cenato insieme con Chris, il marito di Maddalena.


LINK
kungahuset

sabato, ottobre 05, 2013

Matrimonio religioso tra Jaime Borbone-Parma e Viktoria Cservenyák

5 ottobre 2013

Sua Altezza Reale il Principe Giacomo di Borbone Parma aveva annunciato la sua intenzione di sposare la sua fidanzata Viktória Cservenyák, e dopo il matrimonio civile di giovedì, c'è stato il matrimonio religioso.

Il matrimonio religioso del principe Jaime di Borbone-Parma con Viktória Cservenyák si è svolto nella chiesa dell'Assunzione a Apeldoorn (Paesi Bassi) .


Il principe Giacomo – figlio di Carlo Ugo, duca de Parma e Piacenza (scomparso nell’agosto del 2010) e della principessa Irene dei Paesi Bassi – ha 40 anni e lavora per il Ministero degli Affari esteri.

L'abito della sposa è firmato dallo stilista danese Claes Iversen e indossava una tiara appartenente alla famiglia reale dei Paesi Bassi.

Quasi tutta la famiglia reale olandese era presente alla cerimonia, tra cui il re Guglielmo Alessandro, la regina massimi e le loro tre figlie.
Il re Guglielmo Alessandro è arrivato con la sua consorte Maxima e le tre figlie Amalia, Alexia e Ariane, tutte e tre vestite con lo stesso abito.

Anche Sua Altezza Reale Beatrice dei Paesi Bassi e la Principessa Mabel , moglie del defunto principe Friso, erano presenti alla cerimonia.

La Principessa Annemarie, moglie del principe Carlo di Borbone-Parma (fratello dello sposo), ricoverata in ospedale, non ha potuto partecipare.

Tra le damigelle d'onore la contessa Zaria, la figlia più giovane del defunto principe Friso e della principessa Mabel.

Dopo la cerimonia, i festeggiamenti hanno proseguito nel palazzo reale Het Loo di Apeldoorn.

LINK
Prins Jaime getrouwd in de kerk

Related Posts with Thumbnails